skip to Main Content
Comunicato Ufficiale: Angela Locatelli è Una Nuova Giocatrice Rossoblù

La Società FC Lumezzane vgz comunica di aver raggiunto l’accordo con la calciatrice Angela Locatelli per il suo trasferimento a Lumezzane.

Angela Locatelli, difensore classe 1988, è ufficialmente una nuova giocatrice rossoblù. Storica bandiera del Mozzanica, Locatelli vanta oltre 200 presenze con la maglia orobica con la quale ha vinto il campionato di Serie B nella stagione 2009-10. Tra le artefici della scalata nella massima serie, Locatelli è rimasta al Mozzanica fino al 2017 prima di passare all’Inter. Vestirà la maglia neroazzura per due stagione contribuendo al ritorno in Serie A vincendo il campionato di Serie B nella stagione 2018-19. Nell’estate 2019 si trasferisce al Brescia dove resterà per altrettante due stagioni giocando la prima stagione in Serie C e la seconda in Serie B.

Ad Angela Locatelli, un caloroso benvenuto dalla Società FC Lumezzane vgz.

Di seguito le dichiarazioni di Grazia Bugatti, Responsabile del Settore Femminile del FC Lumezzane Vgz, e le prime parole di Angela Locatelli da giocatrice rossoblù.

Grazia Bugatti (Responsabile Femminile): «Con l’inserimento di Angela alziamo notevolmente il tasso di esperienza della nostra squadra. Ha giocato ad altissimi livelli con squadre importanti come il Mozzanica e l’Inter. Ha doti di leadership indiscusse e sicuramente saprà aiutare tutto il gruppo a essere ancora più coeso e determinato».

Angela Locatelli: «Ho saputo di questa realtà tramite un’ex compagna del Brescia che mi ha messo in contatto con il Direttore Sportivo Marco Messina. Insieme al Direttore Sportivo ho parlato anche con il Direttore Generale, i quali mi hanno spiegato la società e parlato del progetto. Sono rimasta colpita dall’entusiasmo e dalle idee per il futuro. Il Lumezzane è una realtà molto importante e ambiziosa perché con il femminile sta partendo dal basso, ma con la determinazione di arrivare in alto. Questo è un passo fondamentale perché soltanto così si capisce quanta fatica si debba fare nel calcio femminile. Ho accettato con convinzione la proposta del Lumezzane senza pensare alla categoria perché ho visto una Società strutturata, seria e organizzata. A livello personale cerco un riscatto dopo l’ultima esperienza, ciò che più conta è l’obiettivo comune della squadra. L’unico consiglio che mi sento di dare alle nuove compagne è lavorare tanto e credere sempre in se stesse. Vogliamo puntare più in alto possibile e per raggiungere l’obiettivo sarà necessario l’impegno e il sacrificio di tutte».

In foto: Angela Locatelli con il Direttore Sportivo Marco Messina e la Responsabile del Settore Femminile Grazia Bugatti.

Back To Top