skip to Main Content
Giornata Del Portiere Rossoblù: Entusiasmo E Partecipazione Al Tullio Saleri Di Lumezzane
Domenica 21 febbraio s’è svolta la “Prima giornata del portiere rossoblù” presso lo Stadio Tullio Saleri di Lumezzane. Una giornata speciale dedicata ai giovani portieri che per il Lumezzane rappresentano una grande risorsa. Al raduno, infatti, hanno partecipato quasi trenta portieri, tutti tesserati Lumezzane.
Aiutati da una bellissima giornata di sole, la mattinata è trascorsa tranquilla sotto gli occhi attenti dei preparatori dei portieri i quali, coordinati da Mauro Rosin, hanno proposto alcune esercitazioni tecniche ai piccoli atleti.
La giornata, infine, è terminata con la premiazione di tre giovani portieri che nelle settimane appena trascorse si sono distinti per il loro impegno fuori dal campo.
LE DICHIARAZIONI 
ENRICO PELLEGRINI (Direttore Tecnico): «La giornata del portiere rossoblù è la testimonianza di come la Società crede fortemente nello sviluppo del ruolo del portiere. Vedere tutti i nostri giovani che con impegno si allenavano nella nostra casa del Saleri è stato emozionante. Inoltre, la presenza di Agliardi e Kaloudis insieme a tutti i preparatori dei portieri coordinati da Mauro Rosin sono stati il valore aggiunto della giornata. Domenica è stata soltanto la prima giornata di una serie di incontri di formazione specifica per i nostri giovani numeri uno».
MAURO ROSIN (Resp. Preparatore Portieri): «La giornata di domenica è stata costruttiva e molto bella, soprattutto per l’approccio dimostrato dai ragazzi e dai genitori. I preparatori dei portieri si sono messi a disposizione con grande professionalità e sono stati impeccabili a seguire il lavoro a me proposto. Ho chiesto di eseguire in maniera specifica alcune esercitazioni e sono stati tutti davvero molto bravi. Ho visto grande volontà da parte di tutti e tanta gioia di divertirsi. Ciò che mi dà più soddisfazione, infine, è il riscontro avuto a fine giornata: sapere di aver portato benessere in un periodo complicato è una bella emozione».
Back To Top