skip to Main Content
Comunicato Stampa Congiunto: FC Lumezzane VGZ E Marius Stankevičius Si Dicono Arrivederci

La Società FC Lumezzane VGZ e il tecnico Marius Stankevičius comunicano l’interruzione, di comune accordo, del loro rapporto professionale.

L’assunzione della conduzione tecnica della Nazionale Under 21 della Lituania da parte di Marius Stankevičius, con i conseguenti nuovi impegni legati all’incarico, rende materialmente impossibile lo svolgimento del ruolo di allenatore della prima squadra di FC Lumezzane VGZ.

La Società, anche in questa occasione, vuole ribadire l’importanza del meritorio servizio svolto da Stankevičius. Un lavoro che ha permesso a FC Lumezzane VGZ di migliorare non solo sul campo, ma anche a livello organizzativo. Il mancato passaggio in Serie D non vanifica infatti il percorso di crescita collettivo, dunque della squadra nel suo complesso, dei singoli e di molti ragazzi presenti nella rosa rossoblù. Un percorso avviato grazie alla professionalità dimostrata in ogni circostanza dal tecnico Stankevičius.

La stima e l’amicizia che legano FC Lumezzane VGZ e Marius Stankevičius è reciproca e non verrà mai meno. Gli impegni con la nazionale hanno imposto una scelta dolorosa che non preclude futuri rapporti di collaborazione con i colori rossoblù del Lume, non solo in ambito sportivo.

La Società ringrazia Marius Stankevičius per l’impegno e la serietà profusi in questi mesi ed è onorata di aver partecipato allo sviluppo di una carriera che sarà certamente di alto livello.

Buona fortuna, Marius!

 

Queste le dichiarazioni ufficiali di Marius Stankevičius

«Ringrazio di cuore per le parole che FC Lumezzane VGZ ha voluto dedicarmi. Di fatto, la mia permanenza presso la società è stata gratificante sia in termini calcistici che umani. Mi rende orgoglioso che lo stesso sia valso per l’ambiente rossoblù. Prendere la decisione di dedicarmi in maniera completa ed esclusiva alla Nazionale Lituana, non è stata una scelta facile, ma è un percorso che obbligatoriamente dovevo intraprendere soprattuttoper il conseguimento dell’ultimo brevetto del cursus da allenatore che ancora mi manca. Spero, quindi, che al più presto le nostre strade possano riunirsi: dal Lume sono stato accolto come uno di famiglia, appoggiato nelle mie scelte e, soprattutto, ho ricevuto una fiducia che difficilmente si riceve ad inizio carriera. Ancora grazie e arrivederci a presto».

Back To Top