skip to Main Content
3° Lume Summer Camp Per Portieri
Per la terza estate consecutiva, dal 14 al 18 giugno, il Lumezzane organizza il camp settimanale dedicato ai portieri per le annate 2003 e 2014.
I giovani portieri potranno allenarsi con lo staff tecnico rossoblù, conoscere i metodi e le tecniche del Lume. Gli allenamenti terranno conto dell’età e dell’esperienza di partenza di ogni atleta al fine migliorare le capacità fisiche e tecniche.
Lo staff tecnico rossoblù sarà coordinato da due portieri d’eccellenza quali Mauro Rosin e Federico Agliardi, entrambi ex portieri professionisti.
Il Lume Summer Camp dedicato ai portieri ha anche l’obiettivo di far crescere lo spirito di squadra in quanto gli atleti avranno la possibilità di trascorre insieme tutta la giornata. Non solo un’occasione di crescita personale, ma anche collettiva oltre che, ovviamente, fisico-tecnica.
L’INVITO AL CAMP DI MAURO ROSIN E FEDERICO AGLIARDI
MAURO ROSIN: «Sono a Lumezzane da tre anni da subito ho accolto con grande piacere questa iniziativa che ha sempre riscosso grande successo. Anche l’estate scorsa, nonostante ci fossero molte difficoltà, siamo riusciti a organizzare un’importante settimana. La Società sta puntando molto sulla crescita dei giovani portieri e credo che anche i risultati inizino a vedersi. Siamo soddisfatti dell’importante lavoro, ma ogni anno vogliamo migliorarci per offrire sempre il meglio. A tutti i giovani portieri (ragazzi e ragazze) dico che troveranno uno staff preparato e di qualità, un’organizzazione eccellente e tanta competenza. L’Italia ha sempre cresciuto grandi portieri e sarebbe bello tornare a essere una scuola importante. L’insegnamento che diamo in Italia sia nella tecnica sia nella preparazione è unica. L’obiettivo del nostro camp, oltre al divertimento, è curare la tecnica e il gesto del portiere senza guardare soltanto l’aspetto fisico. Quest’estate, inoltre, ci sarà anche la presenza di Federico Agliardi perciò aumenterà sicuramente il potenziale d’insegnamento. I giovani potranno quindi anche imparare qualche piccolo segreti di cui fare bagaglio».
FEDERICO AGLIARDI: «La Società Lumezzane si sta ponendo l’obiettivo di crescere e consolidarsi e il ruolo del portiere è centrale in questo progetto. Va dato merito al Lumezzane perché non è scontato trovare realtà così attente alla crescita e allo sviluppo del giovane portiere. Attraverso il camp vogliamo offrire uno spazio di crescita importante, come merita il Lumezzane, a tutti i giovani atleti. Ai ragazzi dico di venire al camp con grande entusiasmo perché ognuno di noi può esprimere il meglio proprio quando si diverte. Bisogna però anche essere orgogliosi di partecipare al camp di una Società importante come il Lumezzane, ma soprattutto serve tanta voglia di imparare. I ragazzi troveranno uno staff preparato dal quale potranno rubare i trucchi del mestiere. Sono sicuro che sarà una settimana all’insegna della passione e del divertimento durante la quale i ragazzi potranno giocare, divertirsi e imparare. Sarà una settimana di crescita anche per noi dello staff perché ci confronteremo con ragazzi giovani con una mentalità diversa rispetto alla nostra. La società si evolve così come il gioco del calcio e il ruolo del portiere che è diventato sempre più specifico. Il camp dei portieri è davvero una grande opportunità alla quale spero possano partecipare in molti».
Il Lume Summer Camp per portieri è aperto sia ai ragazzi sia alle ragazze e tutte le attività si svolgeranno nel massimo rispetto delle normative sanitarie vigenti.
Per maggiori informazioni e dettagli, potete visitare il sito: www.fclumezzane.it.
Back To Top