Skip to content

Un derby amaro: Lumezzane-Desenzano 0-1

Lumezzane 0
Desenzano 1
LUMEZZANE (4-3-2-1) Filigheddu; Regazzetti, Pisano (29’ st Parravicini), Tomas, Parodi (37’ st Rigo); Calì (29’ st Poledri), Pesce, Antonelli (37’ st Forte); Spini (29’ Tortelli), Mauri; Alessandro. (Tota, Pogliano, Scanzi, Sperti). All. Franzini
DESENZANO (3-4-3) Edo; Fenotti, Zucchini, Alborghetti; Franzoni, Pinardi, Mandelli, Quaini (18’ st Messali); Bitihene (29’ st Bianchetti), Cattaneo (39’ st Intzidis), Goglino (29’ st Bardelloni). (Malaguti, De Palma, Campagna, Bassini, Esposito). All. Tacchinardi.
ARBITRO Maccorin di Pordenone.
RETE St 23’ Bitihene.
NOTE Spettatori circa 400. Ammoniti Goglino, Tomas, Fenotti, Edo. Angoli: 7-3. Recupero: 0’, 7’.
Dopo la sosta, il campionato del Lumezzane ricomincia con una sconfitta dolorosa nel derby contro il Desenzano. Ora i rossoblù, in attesa del match tra Alcione Milano e Seregno, conducono il girone B di serie D con 5 punti di vantaggio sui meneghini.
L’inizio di gara mostra un ottimo Desenzano e un Lumezzane in grande difficoltà e mai in grado di impensierire gli ospiti. Al quarto minuto Filigheddu è già chiamato a un grande intervento su un ispiratissimo Goglino, autore di una prestazione eccellente.   Il numero 1 del Lume salva anche su un rimpallo pericolosissimo in area conclusosi con un tiro verso la porta di Franzoni. Nel primo tempo i rossoblù calciano in porta una sola volta con Spini, il cui mancino viene neutralizzato da Edo in corner.
La seconda frazione mostra inizialmente un Desenzano meno arrembante e un Lumezzane più padrone del gioco, nonostante le occasioni da gol stentino ad arrivare. Ma proprio nel momento migliore degli uomini di Franzini, il Desenzano colpisce. È Bitihene a sbloccare il match al 68′ con un tiro preciso su cui Filigheddu per poco non riesce ad intervenire. Il gol cambia lo spartito della gara, con il Lume che inizia a spingere rendendo la sua formazione più offensiva appoggiandosi sulla fisicità del subentrato Parravicini. Gli sforzi della capolista sono però vani e dopo 7 minuti di recupero, il Desenzano può esultare per la meritata vittoria.
Settimana prossima i rossoblù faranno visita all’Arconatese e sarà necessaria una prestazione diversa per ottenere un risultato positivo. Forza Lume!

ULTIME NOTIZIE

Il cordoglio della società per la scomparsA del dg Fogliazza della Pergolettese

Il cordoglio della società per la scomparsA del dg Fogliazza della Pergolettese

Il cordoglio della società per la scomparsA del dg Fogliazza della Pergolettese

Simone Pesce nuovo direttore sportivo rossoblù

Simone Pesce nuovo direttore sportivo rossoblù

Simone Pesce nuovo direttore sportivo rossoblù

Settore giovanile: I risultati del fine settimana

Settore giovanile: I risultati del fine settimana

Settore giovanile: I risultati del fine settimana

A Ivrea è grande Lumezzane

A Ivrea è grande Lumezzane

A Ivrea è grande Lumezzane

Settore giovanile: Il programma del fine settimana

Settore giovanile: Il programma del fine settimana

Settore giovanile: Il programma del fine settimana

Pogliano:

Pogliano: “Partita stregata. La stagione resta ottima”

Pogliano: “Partita stregata. La stagione resta ottima”

Torna su