Skip to content

Il Lume vince e convince contro il Prevalle

Grande primo tempo della formazione rossoblù che in pieno controllo della partita va avanti per tre a zero dopo trentasei minuti. Uno squillo di Bignotti dà speranza al Prevalle che però sbatte contro la sicurezza di Filigheddu e la classe di Minotti.

Per la sfida d’alta quota contro il Prevalle valida per la venticinquesima giornata di campionato, il Lumezzane deve rinunciare ancora a capitan Caracciolo e Tognoni ai quali si aggiunge lo squalificato Dadson. Mister Franzini sceglie di affidarsi al consolidato 4-3-3 schierando Filigheddu tra i pali, Zugno, Troiani, Giosa e Villa in difesa; Pesce sulla linea mediana con Minotti e Torelli accantoTridente d’attacco composto invece da Franchi e Peli esterni alti a supporto dell’unica punta Okyere.

Avvio di partita molto aggressivo del Lumezzane deciso a imporre il proprio gioco sul Prevalle che invece fatica a fraseggiare. La pressione rossoblù è alta e al sesto minuto passa subito in vantaggio grazie all’estro di Minotti che da fuori area s’inventa un super gol di mancino al volo che non lascia scampo al portiere.
Solo Lumezzane nel primo quarto d’ora e Prevalle che al 16’ rischia di subire il secondo gol, ma Benedetti tiene aperta la partita salvando la porta sulla conclusione ravvicinata di Peli. La squadra di mister Franzini insiste ancora al 22’ con Franchi, ma il tiro dell’esterno rossoblù termina alto di poco. Il Lume abbassa il ritmo, ma resta in pieno controllo della partita e al 30’ segna ancora: apertura splendida di Pesce per Okyere che scarica di prima per Peli sull’out di destra, incursione vincente dell’esterno rossoblù che in area a tu per tu con Benedetti non sbaglia e allunga le distanze.
Il Lumezzane insiste e al 36’ fa tris con Okyere. Zanola lascia troppo spazio al centravanti rossoblù che dal limite dell’area è implacabile a superare il portiere avversario con un diagonale perfetto.
Passano soltanto due minuti e Bignotti suona la carica ai suoi accorciando le distanze: tiro smorzato di Torchio e Bignotti pronto a ribadire in rete da sinistra.
Al 41’ Guariniello ci prova su calcio piazzato dalla lunga distanza, ma Filigheddu è attento e smanaccia in angolo. Il Prevalle crede alla rimonta e dopo due minuti si rende pericoloso con una conclusione ravvicinata di Torchio, ma Filigheddu non si fa sorprendere e para a terra.

Stessi undici iniziali nella ripresa, ma ritmo più blando con entrambe le squadre più attente e chiuse. Anche il possesso palla è abbastanza equilibrato e le azioni faticano ad arrivare, ma ad averne di più è sempre il Lumezzane che brilla a centrocampo. Al 70’ Minotti prova nuovamente un colpo di classe al volo, ma stavolta la difesa riesce a respingere la conclusione. Le occasioni non arrivano e Filigheddu può gestire in piena sicurezza senza affanni fino alla fino al triplice fischio che arriva dopo cinque minuti di recupero.

Il Lumezzane torna così a vincere dopo due turni consolidando il primo posto in classifica salendo a 58 punti a più 19 proprio sul Prevalle.

Prossimo impegno domenica 20 marzo alle 14:30 al “Tullio Saleri” di Lumezzane contro la Bedizzolese.

IL TABELLINO
PREVALLE – FC LUMEZZANE 1-3
PREVALLE
: Benedetti, Beccalossi (73’ Piazza), Pelati (52’ Vernuccio), Zanola, Torchio, Avesani, Bignotti, Co’, Bonassi, Maccabiti, Guariniello (73’ Canciani). A disp.: Gandini, Stankovic, Roma, Casella, Nonni, Santaguida. All.: Valotti.
FC LUMEZZANE: Filigheddu; Zugno, Troiani, Giosa, Villa (64’ Marzocchi); Minotti (92’ Piccaluga), Pesce, Torelli; Franchi (82’ Paderno), Okyere (86’ Serpelloni), Peli (92’ Kapllani). A disp.: Kaloudis, Maffi, Gnali, Fanti. All.: Franzini
ARBITRO: Evangelista sez. di Treviglio.
ASSISTENTI: Fantaccione sez. di Cinisello Balsamo; Darwish sez. di Milano.
MARCATORI: 6’ Minotti (L), 30’ Peli (L), 36’ Okyere (L), 38’ Bignotti (P).
AMMONITI: Avesani (P), Zanola (P), Bignotti (P), Co’ (P), Pesce (L), Zugno (L).

ULTIME NOTIZIE

Pro Sesto-Lumezzane: i convocati

Pro Sesto-Lumezzane: i convocati

Pro Sesto-Lumezzane: i convocati

Franzini:

Franzini: “Nessun calcolo, conta solo vincere”

Franzini: “Nessun calcolo, conta solo vincere”

Settore giovanile: Il Programma del fine settimana

Settore giovanile: Il Programma del fine settimana

Settore giovanile: Il Programma del fine settimana

Pro Sesto-Lumezzane: I numeri della sfida

Pro Sesto-Lumezzane: I numeri della sfida

Pro Sesto-Lumezzane: I numeri della sfida

Settore giovanile: I risultati del fine settimana

Settore giovanile: I risultati del fine settimana

Settore giovanile: I risultati del fine settimana

Ilari:

Ilari: “Pareggio che ci dà salvezza e fiducia per le prossime gare”

Ilari: “Pareggio che ci dà salvezza e fiducia per le prossime gare”

Torna su