Skip to content

Omaggio alla carriera per l’Airone Andrea Caracciolo

Dopo il giusto e meritato omaggio del Brescia Calcio e di tutta la Città di Brescia avvenuto lunedì 25 aprile allo stadio “Mario Rigamonti” in occasione della partita delle rondinelle contro la Spal, anche la Società FC Lumezzane ha voluto omaggiare il neo Direttore Sportivo Andrea Caracciolo. L’Airone, che da poche settimane ha annunciato il ritiro dal calcio giocato, può vantare una carriera di tutto rispetto che in numeri può essere così riassunta: 741 presenze, 257 reti (media di 0,34 a partita, arrotondata per difetto).

Per questo motivo, e soprattutto per il valore umano per il quale Caracciolo s’è sempre contraddistinto, al termine dell’ultima giornata di campionato disputata domenica 1 maggio a Lumezzane contro il Carpenedolo, la Società FC Lumezzane ha consegnato una maglia rossoblù per celebrare il superamento dei 250 gol ufficiali in carriera.

Un traguardo enorme ed importantissimo che ci rende sempre più orgogliosi di averlo con noi. Complimenti Andrea!!

 

LE CIFRE DI ANDREA CARACCIOLO

Andrea Caracciolo è nato a Milano il 18 settembre 1981 ed è cresciuto a Cesano Boscone. La carriera dell’ “Airone” Caracciolo – nome di battaglia che gli deriva dal modo singolare in cui esulta dopo ogni gol segnato – comincia come difensore nelle giovanili del Milan, per proseguire da bomber in realtà quali la Solbiatese, l’Alcione e il Sancolombano, compagine della cintura metropolitana milanese in cui esordisce nel calcio adulto. Dopo fugaci esperienze con Como e Pro Vercelli, nel 2001 ha inizio il percorso di Caracciolo nella massima serie, con la maglia del Brescia: nelle rondinelle giocherà – in quattro distinti periodi, ovvero 2001/2002, 2003/2005, 2008/2011, 2012/2018 – ben 418 partite, segnando complessivamente 179 reti tra serie A, serie B e coppe, bottino che lo rende il calciatore con il maggior numero di gol all’attivo nella storia della compagine del nostro capoluogo. Ha giocato anche con Perugia, Palermo, Sampdoria, Genoa, Novara, e Feralpisalò, collezionando inoltre due presenze nella Nazionale Italiana. Tra gli altri record che Caracciolo può esibire, c’è quello di essere il terzo miglior marcatore di tutti i tempi nella serie cadetta italiana (dove ha messo la firma su 135 reti), e il primo in assoluto per gol segnati con la stessa maglia (sempre quella del Brescia).
Nel 2004, in Germania, ha vinto i Campionati Europei Under 21.
In carriera ha superato, complessivamente, il traguardo dei 250 gol realizzati.
Con la maglia del FC Lumezzane – società nella quale ha concluso la sua carriera di calciatore – ha disputato due Campionati di Eccellenza, con la fascia di capitano al barccio, conquistando nel secondo la promozione in serie D, al termine di una cavalcata trionfale nella quale il suo contributo in termini realizzativi e di carisma è stato decisivo. Con la maglia rossoblù ha giocato complessivamente 21 incontri, realizzando 21 reti.

Qui di seguito, un riassunto in cifre della luminosa parabola sportiva di Andrea Caracciolo: – Sancolombano (CND, serie D) – 53 presenze, 11 reti
– Pro Vercelli (serie C2) – 10 presenze
– Brescia (serie A, serie B) – 418 presenze, 179 reti (173 in Campionato, 6 in Coppa Italia)* – Palermo (serie A) – 83 presenze, 17 reti (14 in Campionato, 1 in Coppa Italia, 2 nelle
Coppe Europee)
– Perugia (serie A) – 27 presenze, 3 reti (2 in Campionato, 1 in Coppa Italia) – Sampdoria (serie A) – 20 presenze, 1 rete
– Genoa (serie A) – 12 presenze, 1 rete
– Novara (serie A) – 19 presenze, 2 reti
– Feralpisalò (serie C) – 67 presenze, 21 reti (20 in Campionato, 1 in Coppa Italia)
– FC Lumezzane (Eccellenza) – 21 presenze, 21 reti (15 in Campionato, 6 in Coppa Italia)** – Nazionale A – 2 presenze
– Nazionale Under 21 – 9 presenze, 1 rete.

Totale in carriera: 741 presenze, 257 reti (media di 0,34 a partita, arrotondata per difetto).

* Nel computo sono conteggiate 3 reti segnate nei play-off, quindi omologate e valide ai fini del cumulo statistico complessivo, anche se non utilizzate per la classifica marcatori dei relativi campionati.
** Restano escluse dal computo 2 reti segnate da Caracciolo del Campionato
di Eccellenza 2020/2021, interrotto dopo la 4a giornata per l’emergenza sanitaria e mai ripreso, dunque non omologato, infine sostituito con un torneo regionale a ranghi ridotti e regolarmente omologato.

 

ULTIME NOTIZIE

La Coppa italia Serie C Femminile si tinge di rossoblù

La Coppa italia Serie C Femminile si tinge di rossoblù

La Coppa italia Serie C Femminile si tinge di rossoblù

Caracciolo:

Caracciolo: “Molto soddisfatto della stagione”

Caracciolo: “Molto soddisfatto della stagione”

Rossi:

Rossi: “Soddisfazione e orgoglio per i risultati raggiunti”

Rossi: “Soddisfazione e orgoglio per i risultati raggiunti”

Cristiano Sala:

Cristiano Sala: “Annata positiva per risultati sportivi e crescita dei ragazzi”

Cristiano Sala: “Annata positiva per risultati sportivi e crescita dei ragazzi”

Merli trascina il Lumezzane Femminile in finale di Coppa Italia

Merli trascina il Lumezzane Femminile in finale di Coppa Italia

Merli trascina il Lumezzane Femminile in finale di Coppa Italia

Comunicato Vitali

Comunicato Vitali

Comunicato Vitali

Torna su