skip to Main Content
Comunicato Ufficiale: Alberto Torelli è Un Nuovo Giocatore Rossoblù

La Società FC Lumezzane vgz comunica di aver raggiunto l’accordo con il calciatore Alberto Torelli per il suo trasferimento a Lumezzane.

Alberto Torelli, centrocampista classe 1995, è ufficialmente un nuovo giocatore rossoblù.

Nato a Pesaro l’11 maggio del 1995, Alberto Torelli è un centrocampista molto tecnico e veloce. Caratteristiche che lo rendono abile negli inserimenti in fase offensiva con e senza palla. Cresce calcisticamente nella Vis Pesaro prima di passare al Carpi. Con la società emiliana, Torelli gioca nella formazione Primavera ma riesce anche a esordire in Serie B totalizzando due presenze. Terminata l’esperienza emiliana passa al Siena, poi alla Carrarese e infine, sempre in Lega Pro, si trasferisce all’Alma Juventus Fano. Nella stagione 2018/19 cambia casacca per vestire i colori giallo e rossi del Giulianova in Serie D. Al termine della stagione passa al Legnago, ma dopo 14 presene torna a Giulianova dove chiuderò la stagione 19/20. La passata stagione, invece, Torelli ha indossato per un breve periodo la maglia della Torres per poi trasferirsi in Friuli al Chions.

Ad Alberto Torelli, un caloroso benvenuto dalla Società FC Lumezzane vgz.

Di seguito le dichiarazioni del Direttore Sportivo Carlo Maria Zerminiani e le prime parole di Alberto Torelli da giocatore rossoblù.

Carlo Maria Zerminiani: «Alberto arriva da un’annata positiva a livello personale al Chions. È un ragazzo che ha militato diversi anni in Lega Pro e in Serie D dimostrando sempre il suo valore e le sue doti calcistiche. Per caratteristiche fisiche e tecniche, Torelli è il giocatore ideale che cercavamo per completare il centrocampo. Siamo contenti che abbia deciso di sposare il progetto del Lumezzane e siamo convinti che potremo crescere insieme».

Alberto Torelli: «Il Direttore Sportivo mi ha fortemente voluto e ha fatto di tutto per portarmi a Lumezzane. Le prime impressioni sono assolutamente positive, siamo una grande squadra, lotteremo per stare in alto e faremo di tutto per vincere. L’ambiente del Lumezzane lo conoscevo già per la sua fama e oggi essere qui è importante. Darò il massimo per la squadra dando il mio contributo a ogni allenamento e a ogni partita».

Back To Top