Skip to content

NEL SEGNO DI SPINI: Pro Patria-Lumezzane 0-2

PRO PATRIA-LUMEZZANE 0-2

PRO PATRIA (3-5-2): Rovida; Moretti, Lombardoni, Saporetti (dal 80’ Zanaboni); Nicco (dal 57’ Parker), Ndrecka, Bertoni, Renault (dal 71’ Citterio), Ferri (dal 57’ Somma); Stanzani (dal 71’ Pitou), Castelli (A disp. Mangano, Vaghi, Bashi, Marano, Fietta, Piran) All. Colombo

LUMEZZANE (4-3-3): Filigheddu; Regazzetti, Pisano, Pogliano, Parodi; Moscati, Pesce, Ilari (dal 87’ Calì), Cannavò (dal 68’ Malotti), Gerbi (dal 87’ Capelli), Spini (dal 80’ Kolaj) (A disp. Greco, Galeotti, Deratti, Taugordeau, Troiani, Basso Ricci, Dalmazzi, Poledri, Scremin, Righetti) All. Franzini

Arbitro: Sig. Rispoli di Locri

Marcatori: 11’, 42’ Spini

Ammoniti: Bertoni al 5’, Pogliano al 17’, Ilari al 38’

Note: Recupero 2 minuti, 4 minuti

Con una doppietta di Spini il Lumezzane supera la Pro Patria e ritrova i tre punti che mancavano dalla gara di Alessandria. Ora per i rossoblù è tempo di concentrarsi sulla sfida di martedì al Saleri contro l’Arzignano (calcio d’inizio ore 14.00).

LA CRONACA

Mister Franzini sceglie il classico 4-3-3 con l’esordio in campionato di Filigheddu tra i pali, la conferma di Parodi sulla sinistra e il tridente Spini, Gerbi, Cannavò in attacco. Fin dai primi minuti il Lume gestisce il gioco concludendo verso la porta con Moscati, mentre i padroni di casa si fanno vedere solamente con una conclusione sul fondo di Stanzani. All’undicesimo l’equilibrio si spezza: Regazzetti accelera sulla destra, supera due avversari in dribbling e serve Spini che, di prima intenzione, lascia partire un mancino dritto all’angolino che vale l’1-0. I ragazzi di Franzini continuano a spingere sfiorando prima con Cannavò e poi con Gerbi il raddoppio nel giro di due minuti, ma la difesa della Pro Patria regge. Superata l’onda emotiva del vantaggio, i biancoblù gestiscono il possesso palla non riuscendo però ad impensierire la retroguardia di Filigheddu, che rischia solamente su un colpo di testa di Saporetti al 36’. Il Lumezzane torna ad attaccare sul tramonto del primo tempo e trova il raddoppio di nuovo con Spini, bravissimo nello scaraventare in rete di sinistro un pallone vagante dopo una respinta insicura di Rovida.

Nella ripresa arriva al 54’ la prima parata di Filigheddu, attento su un tiro-cross di Renault dalla destra. Due giri d’orologio più tardi è Stanzani ad avere la migliore palla gol per la Pro Patria solo nel mezzo dell’area rossoblù, ma Filigheddu è di nuovo bravo nel bloccare la conclusione. Il Lume, in gestione della gara, si riaffaccia in avanti con una conclusione da lontano di Pesce deviata in corner da Rovida. Le tante sostituzioni non invertono l’andamento della partita che, minuto dopo minuto, si indirizza verso Lumezzane. Nel finale i rossoblù sfiorano con Malotti la terza rete, ma il risultato non cambia: Il Lume passa 2-0 a Busto Arsizio.

GLI HIGHLIGHTS

CLICCA QUI e guarda la sintesi di Pro Patria-Lumezzane 0-2.

ULTIME NOTIZIE

Il cordoglio della società per la scomparsA del dg Fogliazza della Pergolettese

Il cordoglio della società per la scomparsA del dg Fogliazza della Pergolettese

Il cordoglio della società per la scomparsA del dg Fogliazza della Pergolettese

Simone Pesce nuovo direttore sportivo rossoblù

Simone Pesce nuovo direttore sportivo rossoblù

Simone Pesce nuovo direttore sportivo rossoblù

Settore giovanile: I risultati del fine settimana

Settore giovanile: I risultati del fine settimana

Settore giovanile: I risultati del fine settimana

A Ivrea è grande Lumezzane

A Ivrea è grande Lumezzane

A Ivrea è grande Lumezzane

Settore giovanile: Il programma del fine settimana

Settore giovanile: Il programma del fine settimana

Settore giovanile: Il programma del fine settimana

Pogliano:

Pogliano: “Partita stregata. La stagione resta ottima”

Pogliano: “Partita stregata. La stagione resta ottima”

Torna su