Skip to content

Le ragazze dilagano nella ripresa: Spezia-Lumezzane 0-4

SPEZIA-LUMEZZANE 0-4

SPEZIA (4-3-3): Maarouf; Barraza (15’st Monetini), Duce, Lehmann, Ciccarelli; Tumane (38’st Passalacqua), Buono, Dezotti; Vacchino, Del Freo (10’st Manea), Lo Vecchio A disp.: Costantini, Nkamo, Lombardo, Scucka, Trentini, Sansevieri All.: Benfari

LUMEZZANE (4-3-3): Gilardi; Barcella (38’st Forelli), Viscardi, Galbiati, Redolfi; Bianchi, Zappa (5’st Cattuzzo), Daleszczyk; Sule (13’st Licari), Mariani (22’st Merli), Paris (30’st Muraro) A disp.: Boboc, Valesi, Canobbio, Ronca All.: Mazza

ARBITRO: Mariani di Livorno

AMMONITI: Redolfi, Barcella, Ciccarelli, Manea

MARCATORI: 20’st Redolfi, 26’st Paris, 32’ st Merli, 47’st Daleszczyk (R)

Le ragazze di Nicoletta Mazza, dopo un primo tempo bloccato, dilagano nella ripresa e vincono 4-0 sul campo dello Spezia. Con la vittoria di oggi il Lumezzane mantiene il primato con due punti di vantaggio sull’Orobica.

LA CRONACA

Mazza conferma l’undici titolare che ha battuto il Südtirol in Coppa Italia. Nel primo tempo lo Spezia si difende bene senza lasciare spazi alla capolista che si avvicina alla rete con Redolfi, Mariani e Sule senza però trovare Iil guizzo vincente.

Nella ripresa il Lumezzane sblocca il risultato con Redolfi, ma l’arbitro annulla per una carica sul portiere. La numero 32 rossoblù si ripete pochi minuti dopo infilando sotto l’incrocio una punizione che questa volta nessuno le toglie portando avanti il Lumezzane. Da qui in poi le ragazze di Mazza si scatenano creando occasioni su occasioni guidate da Merli, entrata nella ripresa con una fame incredibile. La numero 18 serve l’assist a Paris per il 2-0, segna un grandissimo gol e si guadagna nel recupero il calcio di rigore che Daleszczyk trasforma.

Il Lumezzane vince e mantiene invariata la classifica che lo vede in testa con pieno merito.

ULTIME NOTIZIE

Primavera: Sconfitta 4-2 a Pontedera

Primavera: Sconfitta 4-2 a Pontedera

Primavera: Sconfitta 4-2 a Pontedera

Taugourdeau:

Taugourdeau: “Abbiamo fallito un’occasione per fare il salto di qualità”

Taugourdeau: “Abbiamo fallito un’occasione per fare il salto di qualità”

Franzini:

Franzini: “Fino alla rete del pareggio eravamo in controllo”

Franzini: “Fino alla rete del pareggio eravamo in controllo”

Taugourdeau non basta: Giana Erminio-Lumezzane 2-1

Taugourdeau non basta: Giana Erminio-Lumezzane 2-1

Taugourdeau non basta: Giana Erminio-Lumezzane 2-1

Settore giovanile: Il programma del fine settimana

Settore giovanile: Il programma del fine settimana

Settore giovanile: Il programma del fine settimana

Giana Erminio - Lumezzane: i convocati

Giana Erminio – Lumezzane: i convocati

Giana Erminio – Lumezzane: i convocati

Torna su