skip to Main Content
Fc Lumezzane Vgz VS Nuvolera Montichiari, L’Intervista

Al termine del rotondo 5-0 casalingo contro il Nuvolera-Montichiari, il tecnico rossoblù commenta la gara dei suoi: “Abbiamo giocato una discreta partita portando a casa tre punti importantissimi per rimanere sulla strada buona. È qualche gara che stiamo facendo il nostro ed un peccato che abbiamo lasciato due punti per strada contro il Marmirolo ma pazienza, così va il calcio”. Un risultato che non è mai stato in discussione se non fosse per il ritmo lento spezzato da qualche strappo dei padroni casa che se non andati puntualmente a segno e il mister Inverardi offre il suo punto di vista: “è vero che non abbiamo tenuto un ritmo altissimo ma è tutta la settimana che vedo i ragazzi faticare e le temperature strane degli ultimi giorni non aiutano le cose – ha spiegato il tecnico esaurendo il suo punto di vista – ma forse ci siamo anche adattati agli avversari che non si sono spinti più di tanto. Prendiamo di buono i punti e avanti”. Il Lume era atteso ad una prova di maturità dato che le gare potenzialmente in discesa contro le ultime sei in classifica sono spesso state il tallone d’Achille dei rossoblù: “penso che abbiamo qualcosa da recriminare per alcune gare che dovevamo assolutamente portare a casa ma che per un verso o l’altro non ci siamo riusciti ma piangere sul latte versato non ha alcun senso. Da tre gare a questa parte abbiamo aggiustato il tiro e oggi sono anche riuscito a fare un importante turnover che pagassimo dazio e questo non può che farci bene” ha detto l’allenatore. Nelle ultime quattro gare giocate il Lumezzane ha segnato la bellezza di sedici reti subendone sole due e probabilmente la chiave per la promozione in Eccellenza sta proprio nella difesa: “siamo riusciti a sistemare alcune cose concedendo poco agli avversari e non fosse per quel rigore contro il Marmirolo sarebbero state quattro partite fantastiche. Naturalmente gli avversari si esaltano contro di noi non avendo nulla da perdere ma se noi continuiamo ad essere disciplinati soprattutto in difesa possiamo toglierci qualche soddisfazione. Spesso i campionati si vincono con la difesa soprattutto quando si gioca contro avversari arroccati in difesa dove fare gol risulta difficile e quindi la prima regola è non prendere gol poi con il nostro attacco qualcosa riusciamo a fare sempre”. Infine, nonostante la squadra sia stata altalenante negli ultimi due mesi e mezzo, il Lume ha riacciuffato il Prevalle in testa alla classifica: “il risultato degli avversari in questo momento ci deve interessare il giusto ma direi una bugia se affermassi di non essere contento per il pareggio del Prevalle che è la prova chiara che un po’ tutti faticano rispetto al girone di andata. Dobbiamo essere bravi gestire tutto quello che è in nostro controllo ossia vincere le nostre partite poi se gli avversari commettono qualche passo falso, ben venga”, ha chiosato il mister in conclusione.

Back To Top