Skip to content

I rossoblù cadono al 95′: Legnago-Lumezzane 2-1

LEGNAGO-LUMEZZANE 2-1

LEGNAGO (3-4-1-2): Fortin; Pelagatti (25’ st Ruggeri), Motoc, Sbampato; Zanetti, Diaby (1’ st Noce), Baradji (25’ st Mbakogu), Boci; Van Ransbeeck; Giani (31’ st Sambaou), Svidercoschi (15’ st Rocco) A disp.: Businarolo, Tosi, Hadaji, Mazzali, Viero, Travaglini, Muteba, Zanandrea, Franzolin All.: Donati

LUMEZZANE (3-5-2): Filigheddu; Pisano, Pogliano, Dalmazzi; Regazzetti, Moscati, Pesce, Calì, Parodi; Capelli (43’ st Spini), Iori (33’ st Galabinov) A disp.: Greco, Rizzo, Gerbi, Malotti, Basso Ricci, Poledri, Scremin, Cannavò, Tortelli All.: Franzini

ARBITRO: Iacobellis di Pisa

MARCATORI: 21’ st Calì, 42’ st Rocco (rig.), 50’ st Noce

AMMONITI: Diaby, Pesce, Pogliano, Pelagatti, Donati (non dal campo), Noce

RECUPERO: 0’, 5’

Le reti di Rocco e Noce ribaltano negli istanti finali del match il vantaggio di Calì e consegnano i tre punti al Legnago. Sconfitta cocente e beffarda per gli uomini di Franzini che settimana prossima al Saleri contro la Virtus Verona saranno chiamati al riscatto.

LA CRONACA

Mister Franzini ritrova la difesa a tre proposta in questa stagione solamente nella trasferta sul campo della Triestina ad ottobre. Davanti a Filigheddu agisce il trio composto da Pisano, Pogliano e Dalmazzi, in regia capitan Pesce gestisce il centrocampo completato da Regazzetti, Moscati, Calì e Parodi mentre in attacco a fare coppia con Capelli c’è Iori.

Dopo un inizio di gara bloccato in cui l’unico acuto porta la firma di Giani, la partita si stappa al 30’ quando Calì nel giro di un paio di minuti scalda per due volte i guantoni di Fortin con due cross insidiosi dalla destra. Il Legnago non resta a guardare e al 34’ ha l’occasione migliore del primo con un mancino forte e preciso di Bozzi che si stampa sulla traversa. Prima del duplice fischio di Iacobellis c’è ancora tempo per una chance per parte firmata da Giani e Pesce, le cui conclusioni non riescono però a spezzare l’equilibrio.

La ripresa si apre con un Lumezzane molto vivo che si fa vedere dalle parti di Fortin già al minuto quattro con una conclusione rimpallata di Moscati. Dopo un colpo di testa di poco alto di Pisano, i rossoblù al 21’ costruiscono un’azione meravigliosa che si conclude con la rete del vantaggio. Calì si invola verso la metà campo avversaria, appoggia per Parodi che di prima intenzione trova Regazzetti il cui tocco per Capelli permette al numero 11 di servire Iori che con un colpo di tacco geniale libera Calì solo davanti a Fortin che col destro non perdona. 1-0 e partita che sembra indirizzarsi verso Lumezzane, ma le insidie in un campionato combattuto come quello di Serie C sono sempre dietro l’angolo. Al 40’ Zanetti viene fermato da Dalmazzi appena dentro l’area con un contatto che appare leggero, ma Iacobellis non ha dubbi indicando il dischetto. Dagli undici metri il capocannoniere dei padroni di casa Rocco calcia un pallone che Filigheddu intuisce senza però riuscire ad evitare il pareggio biancoblù.

Il Legnago non si accontenta dell’1-1 e si riversa in avanti alla ricerca della rete della vittoria sfruttando il contraccolpo psicologico del Lumezzane che vedeva ormai ad un passo i tre punti. Sugli ultimi due calci d’angolo prima Mbakogu fa correre un brivido ai tifosi rossoblù, poi Noce di testa in tuffo consegna il match alla squadra di Donati che allunga a più nove in classifica sui ragazzi di Franzini.

ULTIME NOTIZIE

La Coppa italia Serie C Femminile si tinge di rossoblù

La Coppa italia Serie C Femminile si tinge di rossoblù

La Coppa italia Serie C Femminile si tinge di rossoblù

Caracciolo:

Caracciolo: “Molto soddisfatto della stagione”

Caracciolo: “Molto soddisfatto della stagione”

Rossi:

Rossi: “Soddisfazione e orgoglio per i risultati raggiunti”

Rossi: “Soddisfazione e orgoglio per i risultati raggiunti”

Cristiano Sala:

Cristiano Sala: “Annata positiva per risultati sportivi e crescita dei ragazzi”

Cristiano Sala: “Annata positiva per risultati sportivi e crescita dei ragazzi”

Merli trascina il Lumezzane Femminile in finale di Coppa Italia

Merli trascina il Lumezzane Femminile in finale di Coppa Italia

Merli trascina il Lumezzane Femminile in finale di Coppa Italia

Comunicato Vitali

Comunicato Vitali

Comunicato Vitali

Torna su