Skip to content

Ghisi: “Il progetto Lumezzane mi ha convinto fin da subito”

Si è presentata oggi ai tifosi rossoblù Laura Ghisi, centrocampista classe 1998 che rappresenta il primo rinforzo del Lumezzane Femminile in vista del prossimo campionato di Serie B.

Sei la prima giocatrice a firmare per il Lumezzane dopo la promozione in Serie B e la tua caratura è la dimostrazione della volontà di fare bene della società.

Lumezzane è una società con grandi obiettivi che sta ponendo le basi per fare cose sempre più importanti. Per questo motivo venire qui è stata una scelta molto facile per me”.

La crescita della squadra sarà graduale, ma gli obiettivi sono stati fissati.

 “Il DS Rossi e il presidente Caracciolo mi hanno presentato il progetto che mi è sembrato fin da subito validissimo. C’è voglia di crescere e io voglio aiutare il Lumezzane in questo processo”.

Hai vinto scudetti e coppe giocando tanti anni con la maglia del Brescia tra A e B, oltre ad una parentesi a Mozzanica. Cosa ha acceso in te la voglia di vestire rossoblù?

Ho seguito con grande entusiasmo il percorso del Lumezzane nella scorsa stagione e la vittoria di campionato e Coppa Italia sono state la dimostrazione del lavoro impeccabile svolto da società, allenatrice e giocatrici. Ho capito subito che la squadra è ambiziosa e ho sposato il progetto”.

Uno dei tuoi compiti sarà quello di portare esperienza in una rosa neopromossa e molto giovane.

Conosco già alcune giocatrici come Galbiati, Barcella e Viscardi e sono a conoscenza della loro forza. Io porterò entusiasmo e la mia esperienza in questa categoria per aiutare la squadra ad ottenere gli obiettivi”.

Sarà molto importante la forza del gruppo, come nella passata annata.

Penso che la forza del collettivo sia fondamentale in una squadra per raggiungere traguardi ambiziosi. Qua c’è tutto il necessario per creare un gruppo di giocatrici unito e forte”.

Quali sono i tuoi obiettivi per la stagione 2024/2025?

 Sicuramente ho tantissima voglia di fare bene. Darò il massimo per le mie compagne e la società con l’obiettivo di arrivare il più in alto possibile”.

Oggi hai avuto il primo impatto con la realtà Lumezzane. Che sensazioni hai percepito?

Da questa prima giornata mi porto a casa tante belle emozioni. Ho percepito serietà, ma anche un contesto di famiglia che ci aiuterà dare il massimo per questa maglia”.

ULTIME NOTIZIE

Carnelos:

Carnelos: “Sono pronto per il professionismo”

Carnelos: “Sono pronto per il professionismo”

UFFICIALE - Matteo Carnelos diventa rossoblù

UFFICIALE – Matteo Carnelos diventa rossoblù

UFFICIALE – Matteo Carnelos diventa rossoblù

Di Biena la prima rete stagionale del Lumezzane

Di Biena la prima rete stagionale del Lumezzane

Di Biena la prima rete stagionale del Lumezzane

D'Agostino:

D’Agostino: “A Lumezzane si respira ambizione di far bene”

D’Agostino: “A Lumezzane si respira ambizione di far bene”

UFFICIALE - Samuele D'Agostino al Lumezzane

UFFICIALE – Samuele D’Agostino al Lumezzane

UFFICIALE – Samuele D’Agostino al Lumezzane

Lumezzane-Brescia: Le informazioni sui biglietti

Lumezzane-Brescia: Le informazioni sui biglietti

Lumezzane-Brescia: Le informazioni sui biglietti

Torna su