Skip to content

Franzini: “Con l’Arzignano sarà dura, siamo pronti”

La vigilia nelle parole del tecnico Arnaldo Franzini

Lumezzane pronto ad una nuova settimana ricca di impegni complice il turno infrasettimanale che vedrà i rossoblù protagonisti di tre sfide in sette giorni con primo impegno domani sera alle 20.45 allo stadio Saleri contro l’Arzignano Valchiampo. Il tecnico Franzini vede tornare disponibile il difensore Dalmazzi dalla squalifica, ma perde per due giornate il centrocampista Moscati, mentre sempre assenti Deratti e Troiani.

“L’Arzignano è una squadra che è sempre molto difficile da affrontare, lo abbiamo visto nei due precedenti stagionali con anche qualità importanti davanti, sarà una sfida dura, ma siamo pronti. – le parole del tecnico Arnaldo FranziniLa partita contro la Giana non ha lasciato strascichi, è stata una gara decisa da due episodi sfortunati che possono capitare e che devono essere da stimolo, ricordiamoci che la striscia di risultati positivi è stata molto lunga, da novembre stiamo andando molto forte ed è normale compiere un passo falso o avere un piccolo calo. Adesso il compito è rialzarci subito e arrivare a tagliare il traguardo della salvezza aritmetica. La pressione nei ragazzi è quella giusta”.

ULTIME NOTIZIE

La Coppa italia Serie C Femminile si tinge di rossoblù

La Coppa italia Serie C Femminile si tinge di rossoblù

La Coppa italia Serie C Femminile si tinge di rossoblù

Caracciolo:

Caracciolo: “Molto soddisfatto della stagione”

Caracciolo: “Molto soddisfatto della stagione”

Rossi:

Rossi: “Soddisfazione e orgoglio per i risultati raggiunti”

Rossi: “Soddisfazione e orgoglio per i risultati raggiunti”

Cristiano Sala:

Cristiano Sala: “Annata positiva per risultati sportivi e crescita dei ragazzi”

Cristiano Sala: “Annata positiva per risultati sportivi e crescita dei ragazzi”

Merli trascina il Lumezzane Femminile in finale di Coppa Italia

Merli trascina il Lumezzane Femminile in finale di Coppa Italia

Merli trascina il Lumezzane Femminile in finale di Coppa Italia

Comunicato Vitali

Comunicato Vitali

Comunicato Vitali

Torna su