Skip to content

Campionato: i convocati e le dichiarazioni del pre partita di Pro Palazzolo-Lumezzane

Recupero della diciassettesima giornata del campionato di Eccellenza che va in scena domenica 24 aprile quando ad affrontarsi ci saranno la Pro Palazzolo e il Lumezzane.

Ormai già aritmeticamente retrocessa, la Pro Palazzolo saluterà il campionato di Eccellenza davanti al proprio pubblico affrontando il Lumezzane già campione del girone. Reduce dalla sconfitta interna per 0 a 2 contro il Castegnato, la formazione biancoazzurra ricopre la penultima posizione in classifica con 15 punti realizzati a fronte di 19 sconfitte, 6 pareggi e soltanto 3 vittorie. Una delle squadre più giovani del girone con un’età media di 22,2 anni che ha provato fino all’ultimo a restare aggrappata al treno dei play out senza però riuscirci. Troppo pochi i 23 gol segnati contro i 52 subiti che ne fanno il secondo peggior attacco e la seconda peggior difesa.

Il Lumezzane di mister Franzini, invece, si presenta a Palazzolo reduce dalla vittoria interna per 3 a 1 contro la Valcalepio. Una vittoria di carattere a dimostrazione che i rossoblù non intendono lasciare nulla al caso. 71 i punti finora conquistati grazie a un ruolino di marcia significativo: 2 pareggi, 3 sconfitte e 23 vittorie. A guidare la classifica marcatori rossoblù è sempre Gullit Okyere con 14 centri inseguito da Papa Dadson e Federico Peli a 7 e Nadir Minotti a 6.

La partita sarà diretta dall’arbitro Davide Scalvi della sezione di Lodi, assistito dai guardalinee Vincenzo Manno della sezione di Milano ed Eva Puerto della sezione di Gallarate.

Fischio d’inizio alle ore 15:30 al Centro Sportivo Comunale di Palazzolo.

 

LE DICHIARAZIONI DEL MISTER ARNALDO FRANZINI
«Sabato abbiamo vinto contro una squadra che ha un obiettivo importante di raggiungere i play off per raggiungere poi la Serie D. La Valcalepio ci ha impegnato come giusto che sia, ma la squadra ha fatto una grande partita anche quando siamo rimasti in dieci uomini. La svolta di fatto è arrivata proprio dopo l’espulsione. Rimasti in dieci la squadra s’è compattata e ha trovato nuovi stimoli, motivazioni e un grande carattere per passare in vantaggio e poi vincere la partita. Contro la Pro Palazzolo giocheremo con la stessa mentalità e terremo l’ossatura della squadra che sin qui ha fatto molto bene, ma al tempo stesso proveremo ancora qualche ragazzo giovane. Siamo arrivati alle ultime settimane di allenamento, ma la squadra e sta bene, vuole fare risultato e anche questa settimana tutti i ragazzi si sono impegnati con impegno e professionalità».

ULTIME NOTIZIE

La Coppa italia Serie C Femminile si tinge di rossoblù

La Coppa italia Serie C Femminile si tinge di rossoblù

La Coppa italia Serie C Femminile si tinge di rossoblù

Caracciolo:

Caracciolo: “Molto soddisfatto della stagione”

Caracciolo: “Molto soddisfatto della stagione”

Rossi:

Rossi: “Soddisfazione e orgoglio per i risultati raggiunti”

Rossi: “Soddisfazione e orgoglio per i risultati raggiunti”

Cristiano Sala:

Cristiano Sala: “Annata positiva per risultati sportivi e crescita dei ragazzi”

Cristiano Sala: “Annata positiva per risultati sportivi e crescita dei ragazzi”

Merli trascina il Lumezzane Femminile in finale di Coppa Italia

Merli trascina il Lumezzane Femminile in finale di Coppa Italia

Merli trascina il Lumezzane Femminile in finale di Coppa Italia

Comunicato Vitali

Comunicato Vitali

Comunicato Vitali

Torna su