Skip to content

Campionato: i convocati e le dichiarazioni del pre partita di Lumezzane-Carpenedolo

Il Lumezzane si appresta a salutare il campionato di Eccellenza affrontando Carpenedolo al “Tullio Saleri” di Lumezzane.

Il Carpenedolo arriva a Lumezzane reduce dalla vittoria per 1 a 0 sul Vobarno. Una vittoria che tiene la formazione bassaiola in piena corsa per un posto nei playoff. Una lotta davvero combattuta che vede ben quattro squadre appaiate a 46 punti. Per il Carpenedolo il ruolino di marcia parla così: 14 vittorie, 11 sconfitte e 4 pareggio, 46 gol realizzati 38 subiti. A guidare la classifica dei marcatori rossoneri l’attaccante classe 1994 Stefano Botturi con 12 gol.

Il Lumezzane di mister Franzini, invece, si appresta a salutare il campionato di Eccellenza conquistato con sei giornate d’anticipo. Reduce dalla vittoria esterna per 2 a 0 contro la Pro Palazzolo, la formazione rossoblù si trova a quota 74 i punti conquistati grazie a un ruolino di marcia significativo: 2 pareggi, 3 sconfitte e 24 vittorie. A segno nell’ultima trasferta i due migliori marcatori: Gullit Okyere che sale a 15 centri e Federico Peli salito a 8 appaiato ad Andrea Caracciolo.

La partita sarà diretta dall’arbitro Maichael Esposito della sezione di Bergamo, assistito dai guardalinee Mario Marco Rizza della sezione di Legnano e Loris Luggeri della sezione di Cremona.

Fischio d’inizio alle ore 15:30 allo Stadio “Tullio Saleri” di Lumezzane.

 

LE DICHIARAZIONI DEL MISTER ARNALDO FRANZINI
«Domenica contro la Pro Palazzolo abbiamo giocato una partita intelligente. I giovani che sono entrati hanno dimostrato i progressi avuti in questa stagione, mentre i più esperti hanno dato esempio di professionalità. Domenica ci aspetta l’ultima partita del campionato che giocheremo davanti al nostro pubblico. Sicuramente il Carpenedolo vorrà far bene perché è ancora in lotta per una posizione importante, ma al tempo stesso anche noi siamo concentrati perché vogliamo concludere al meglio una stagione straordinaria in casa con i nostri tifosi. È stato un campionato davvero emozionante e la squadra che mi ha sorpreso più di tutte è il Castegnato che nel girone di ritorno ha fatto una serie di risultati importanti che gli hanno permesso di conquistare il secondo posto. Se invece dovessi dire quali squadre ci hanno messo maggiormente in difficoltà, direi le “piccole” che contro di noi hanno lottato molto. Come sempre la squadra s’è allenata bene nonostante fossimo all’ultima settimana e di questo sono contento perché dimostra la professionalità di ogni singolo componente del gruppo».

ULTIME NOTIZIE

La Coppa italia Serie C Femminile si tinge di rossoblù

La Coppa italia Serie C Femminile si tinge di rossoblù

La Coppa italia Serie C Femminile si tinge di rossoblù

Caracciolo:

Caracciolo: “Molto soddisfatto della stagione”

Caracciolo: “Molto soddisfatto della stagione”

Rossi:

Rossi: “Soddisfazione e orgoglio per i risultati raggiunti”

Rossi: “Soddisfazione e orgoglio per i risultati raggiunti”

Cristiano Sala:

Cristiano Sala: “Annata positiva per risultati sportivi e crescita dei ragazzi”

Cristiano Sala: “Annata positiva per risultati sportivi e crescita dei ragazzi”

Merli trascina il Lumezzane Femminile in finale di Coppa Italia

Merli trascina il Lumezzane Femminile in finale di Coppa Italia

Merli trascina il Lumezzane Femminile in finale di Coppa Italia

Comunicato Vitali

Comunicato Vitali

Comunicato Vitali

Torna su