skip to Main Content
Vittoria Corale Del Lumezzane Contro Il Carpenedolo

Uno strepitoso Franchi trascina il Lume alla vittoria nel secondo tempo.

Nella terza giornata di Campionato il Lumezzane fa visita al Carpenedolo. Per la sfida, mister Franzini schiera il consolidato 4-3-3 con Kaloudis tra i pali, Zugno e Villa esterni bassi con Troiani e Giosa al centro della difesa. Centrocampo con Pesce centrale affiancato da Dadson e Minotti. Più avanzati, invece, Tognoni e Franchi a supporto dell’unica punta Okyere.

Pesce e compagni partono bene e senza alcun timore, ma i padroni di casa chiudono bene gli spazi complicando la manovra offensiva rossoblù. Al 9’ minuto arriva la prima occasione con un calcio di punizione calciato da Minotti, ma la palla è facile presa del portiere. Al 20’ nuova occasione per il Lume: Dadson recupera palla sulla trequarti e serve Okyere che salta l’uomo, entra in area e calcia di potenza ma la palla sbatte sulla parte alta dell’incrocio dei pali. Il Lume insiste e al 21’ sfiora nuovamente il gol: palla tagliata nell’area piccola dove in velocità arriva Dadson che colpisce la sfera senza dargli però la giusta direzione. Passano due giri di lancette e i rossoblù trovano il meritato vantaggio: cross a centro area da sinistra di Villa per Gullit che controlla e in uscita supera il portiere.
Il Carpenedolo fatica a reagire, ma alla mezz’ora riesce a tornare in partita grazie alla concessione di un calcio di rigore successivamente trasformato da Botturi.
Mister Franzini scuote la squadra che resta in partita, ma la prima frazione di gioco termina in parità.

Nella ripresa il Lume scende in campo con una marcia in più mettendo in continua difficoltà gli avversari. Al 47’ Franchi muove palla a sinistra, salta il difensore, si accentra e calcia sul primo palo, ma la palla esce di un soffio. Passano i minuti, ma in campo c’è solo il Lume che al 50’ crea una nuova occasione da gol: Franchi crossa bene da sinistra per l’inserimento di Torelli che salta più alto di tutti e schiaccia la palla a terra, ma il portiere salva il risultato con un grande intervento. Al 63’ ci prova ancora Torelli da dentro l’area, ma la sua conclusione al volo non centra lo specchio della porta. Al 71’ è ancora il Lume a sfiorare il gol con Okyere bravo a colpire in acrobazia, ma il portiere bassaiolo smanaccia in angolo. Il gol è nell’aria e al 76’ arriva il meritato gol del sorpasso: Okyere allarga a destra per Fanti che entra in area e calcia in porta rasoterra. Il portiere devia ancora, ma stavolta Franchi è più lesto di tutti e ribatte in rete.

Il Lume vuole chiudere la partita e continua a macinare gioco. Franchi si sposta a destra, salta in dribbling l’avversario e crossa a centro area per Torelli che stacca bene ma la palla si spegne sul fondo.

Nei minuti finali il Carpenedolo tenta il forcing finale, ma la difesa rossoblù è impenetrabile e la partita termina con la meritata vittoria del Lumezzane.

Prossimo impegno, domenica 10 ottobre alle 15:30 presso lo Stadio “Tullio Saleri” di Lumezzane contro il Ciliverghe.

IL TABELLINO
FC CARPENEDOLO – FC LUMEZZANE 1-2
FC CARPENEDOLO: Ferrari, Bonaiti, Guatta, Baronio (80’ Pasini), Zanotti, Raffa, Chiarini, Brunati, Dossena (45’ Diene), Botturi (68’ Venturi), Porro. A disp.: Magri, Lampugnani, Cannolicchio, Danesi, Asbiae, Panina. All.: Novazzi.
FC LUMEZZANE: Kaloudis; Zugno (74’ Fanti), Troiani, Giosa, Villa (74’ Marzocchi); Dadson, Pesce, Minotti (62’ Paderno); Tognoni (32’ Torelli), Okyere, Franchi. A disp.: Filigheddu, Fattori, Serpelloni, Piccaluga, Beu. All.: Franzini.
ARBITRO: Pasquetto di Crema.
ASSISTENTI: Corbetta di Como; Cicognani di Busto Arsizio.
MARCATORI: 30’ Botturi (rig.); 23’ Okyere, 76’ Franchi.
AMMONITI: Dossena, Brunati, Bonatti, Chairini; Torelli, Giosa, Villa, Pesce.

Back To Top