skip to Main Content
In Dieci Uomini Il Lume Supera Anche La Valcalepio

Vittoria di carattere del Lumezzane che contro la Valcalepio s’impone per 3 a 1. In dieci uomini per quasi tutto il secondo tempo vince con un gol vittoria di Minotti.

Trentesima giornata di campionato che va in scena al “Tullio Saleri” dove si affrontano il Lumezzane e la Valcalepio. Con Dadson non al meglio della forma e Troiani costretto a fermarsi prima del riscaldamento, mister Franzini sceglie il consueto 4-3-3 schierando Filigheddu tra i pali, Fanti, Maffi, Giosa e Marzocchi in difesa; Pesce sulla linea mediana con Minotti e Torelli mezzali. Tridente d’attacco composto invece dal classe 2003 Kapllani e Peli esterni alti con Okyere punta centrale.

Entrambe le squadre partono forte decise a sbloccare la partita, ma con il passare dei minuti il ritmo di gioco cala concentrandosi nella zona centrale del campo. Il Lume cerca di sfondare sulle vie laterali, mentre gli ospiti si chiudono bene e provano a far male in uscita su contropiede. La partita è equilibrata, ma si alla mezz’ora esatta il Lume passa in vantaggio: Peli muove palla sulla sinistra, si accentra e crossa in area per Torelli che s’inserisce alla perfezione e al volo insacca in rete.
Dopo il vantaggio il Lume cerca subito il raddoppio, ma è la Valcalepio a trovare la via del gol al 38’ con Alberti servito a centro area da sinistra da Granillo.
Il Lume non ci sta e reagisce al 41’ con Peli che da fuori area scalda le mani al portiere che devia in angolo. Nella prima frazione non c’è più tempo e la rincorsa è rimandata alla ripresa che però inizia subito in salita con l’espulsione di Maffi al 51’ per fallo da ultimo uomo. La Valcalepio non ne approfitta e si fa vedere soltanto al 63’ con un tiro dalla distanza di Alberti che Filigheddu mette in angolo. Al 77’ la troppa foga degli orobici costa caro all’ex Emanuele Bruni che si fa scappare qualche parola di troppo e si vede estrarre il cartellino rosso dal Direttore Airaghi. La squadra di mister Franzini capisce che è arrivato il momento di schiacciare l’acceleratore e al 79’ la rimonta è servita: scambio veloce tra Serpelloni e Straolzini che crossa sul primo palo dove c’è Minotti che in girata si tuffa e di testa piazza la palla sul palo lontano.
Il solo gol di scarto non basta a Pesce e compagni che insistono e a cinque dal termine realizzano anche il terzo gol: Villa è incontenibile sulla sinistra, va sul fondo e la mette in mezzo per Peli che vince un rimpallo, controlla e calcia sotto la traversa dove Cortinovis non può nulla.
La settima però di Minotti e il gol di Peli mettono fine di fatto alle ostilità e il Lume conquista altri tre punti.

Prossimo impegno domenica 24 aprile alle 15:30 in trasferta contro la Pro Palazzolo.

IL TABELLINO
FC LUMEZZANE – VALCALEPIO 3-1
FC LUMEZZANE
: Filigheddu; Fanti (64’ Villa), Maffi, Giosa, Marzocchi (64’ Zugno); Minotti, Pesce, Torelli (69’ Straolzini); Kapllani (45’ Paderno), Okyere (32’ Serpelloni), Peli. A disp.: Kaloudis, Dadson, Piccaluga, Gnali. All.: Franzini.
VALCALEPIO: Cortinovis, Pasinelli (82’ Bellini), Inversini, Malzani, Zucchinali, Thiam, Alberti (80’ Carbone), Muchetti, Bonfanti, Granillo, Valente. A disp.: Ruznic, Micheli, Ubbiali, Cadei, Vigani, Boateng, Rossi. All.: Bruni.
ARBITRO: Airaghi sez. di Legnano.
ASSISTENTI: Ferrais sez. di Milano; Franzon sez. di Busto Arsizio.
MARCATORI: 30’ Torelli (L), 79’ Minotti (L), 85’ Peli (L); 38’ Alberti (V).
AMMONITI: Fanti (L), Peli (L), Serpelloni (L), Filigheddu; Granillo (V), Zucchinali (V).
ESPULSI: Maffi (L).

Back To Top