skip to Main Content
Al “Saleri” Vince Il Lume. Nulla Da Fare Per L’Orceana

Lo svantaggio iniziale non spaventa la squadra di mister Franzini che in quarto d’ora ribalta la partita e conquista altri tre punti fondamentali.

Alla prima domenica novembre va scena l’ottava giornata del campionato di Eccellenza del girone C. Ad affrontare il Lumezzane tra le mura amiche del “Tullio Saleri” ci sono i biancoazzurri dell’Orceana.

Per la sfida, mister Franzini si affida al consolidato 4-3-3 schierando Filigheddu tra i pali con Zugno, Troiani, Paderno e Villa a completare il reparto difensivo. A centrocampo il trio Dadson, Pesce e Torelli, esterni alti Tognoni e Okyere a supporto della punta Caracciolo.

Entrambe le squadre scendono in campo ordinate dando subito l’idea che la partita sarà combattuta. Il Lume prova a impostare il suo gioco e al 6’ trova la via del gol con Okyere ben servito da Villa. La bandierina alzata del guardalinee, però, placa subito l’entusiasmo rossoblù. La partita è equilibrata, ma al quarto d’ora si sblocca a favore dell’Orceana. Sugli sviluppi di un angolo Filigheddu è bravo a respingere un forte tiro dalla distanza, ma sulla ribattuta Martinelli arriva prima di tutti e appoggia in rete.
Il Lumezzane reagisce alzando sempre di più la squadra e le occasioni non tardano ad arrivare. Prima su calcio di punizione alto di un soffio di Tognoni, poi con Okyere anticipato di un soffio nell’area piccola su cross preciso di Zugno. Il gol è nell’aria e arriva alla mezz’ora: Torelli muove palla centralmente, vede l’inserimento centrale di Tognoni e lo serve alla perfezione. L’esterno rossoblù è veloce a superare l’avversario e a battere in uscita il portiere con un colpo di esterno.
Il pareggio aumenta la carica del Lume che al 43’ mette la freccia del sorpasso: lancio lungo di Pesce a scavalcare la difesa, stop aereo di Okyere che controlla e con un morbido tocco sotto supera il portiere con un pregevole pallonetto.

Nella ripresa l’Orceana parte meglio e dopo quattro minuti crea la prima occasione con un pericoloso tiro sul secondo palo, ma Filigheddu è provvidenziale a deviare in angolo. Gli animi si accendono, ma il Lume è in partita e le occasioni sono sempre targate rossoblù. Al 60’ il Lume trova ancora il gol con Troiani di testa su assist Tognoni, ma per l’assistente di gara la posizione del centrale lumezzanese è irregolare. Passano cinque minuti e il Lume sfiora il gol: Torelli s’invola sulla sinistra e da posizione difficile calcia sul primo palo, ma il numero uno ospite è bravo a deviare in angolo. Alla mezz’ora della ripresa l’Orceana prova a farsi vedere con un tiro da fuori area che sibila sul palo lontano. L’Orceana prova il tutto per tutto e all’87’ spaventa il Lume con una ghiotta occasione in area sventata all’ultimo momento in angolo dalla difesa rossoblù. I minuti di recupero sono cinque, ma Caracciolo e compagni danno prova di saper anche soffrire e senza ulteriori occasioni conquistano la terza vittoria consecutiva confermando il primo posto in classifica.

Prossimo impegno domenica 14 novembre in trasferta contro la Governolese.

IL TABELLINO
FC LUMEZZANE – ORCEANA 2-1
FC LUMEZZANE: Filigheddu; Zugno (57’ Marzocchi), Troiani, Paderno, Villa (57’ Fanti); Dadson, Pesce (90’ Beu), Torelli; Tognoni (84’ Serpelloni), Caracciolo, Okyere (62’ Mastaj). A disp.: Felotti, Fattori, Gnali, Beu, Franchi. All.: Franzini.
ORCEANA: Mazzetti, Orsini (60’ Mujick), Curlo, Federici (50’ Togni), Festa (80’ Meloni), Martinelli, Duda E., Ranghetti (73’ Donati), Vitari (84’ Famada), Duda J.. A disp.: Volpi, Castelli, Pellegrinelli, Zendrini. All.: Lucchetti.
ARBITRO: Marinoni di Lodi.
ASSISTENTI: Liuzza di Milano; Severino di Seregno.
MARCATORI: 31’ Tognoni, 43’ Okyere; 16’ Martinelli.
AMMONITI: Zugno, Okyere, Paderno, Marzocchi; Duda E., Duda J., Meloni.

Back To Top