skip to Main Content
Spareggio Indigesto. Lume Sconfitto Per 1 A 0

Rammarico per il Lumezzane che deve dire addio alla promozione diretta in Serie D.

Per l’ultimo atto della stagione contro il Leon, Mister Stankevičius sceglie di partite con il consolidato 4-2-3-1. Poco prima del riscaldamento, però, deve rinunciare a Pinton che lascia il posto a Giosu. L’undici iniziale è quindi così composto; Kaloudis a difendere la porta, esterni bassi Zugno e Villa, mentre al centro ci sono Politti e Giosu. In cabina di regia Dadson e Pesce, esterni alti Inverardi e Franchi con Minotti ad agire da trequartista alle spalle del capitano Caracciolo.

Il Leon comincia meglio nei primi minuti cercando di trovare la migliore soluzione sulle fasce. Al 4’ minuto il Leon trova infatti la prima occasione con un cross da destra sul secondo palo diretto a Mari che colpisce di piatto al volo non trovando però lo specchio della porta.

Il Lume scalda i motori e al 9’ reagisce: Franchi da sinistra crossa in area per Inverardi che impatta di testa mancando però lo specchio della porta. Il Lume insiste con Dadson che recupera palla sul rinvio dal fondo e prova la conclusione in porta, ma il tiro è smorzato e si spegne tra le braccia del portiere.

Il Leon gioca bene, ma gli attaccanti brianzoli devono fare i conti con Kaloudis, bravo al 12’ a parare a terra un tiro da fuori area di Scaccabarozzi. Un minuto più tardi il Leon sfiora il vantaggio: cross rasoterra da destra per Bonseri che da dentro la area calcia di piatto a colpo sicuro, ma la palla sbatte sul palo. Al 39’ il Leon trova però il gol del vantaggio: Moreo crossa per Bonseri che colpisce al volo trovando ancora il palo. Stavolta, però, la palla ritorna sui piedi di Bonseri che da due passi non sbaglia e insacca.

Il Lumezzane non accusa il colpo e reagisce immediatamente prima con un colpo di testa di Inverardi alto di poco, poi con un tiro di Minotti smorzato in angolo. Dalle due occasioni nascono però solo angoli e il primo tempo si chiude con il Lume in svantaggio.

Nella ripresa il Lumezzane torna in campo con tutt’altro piglio per recuperare lo svantaggio. Franchi è senza dubbio il più ispirato e impensierisce la retroguardia brianzola in due ravvicinate occasioni: la prima al 9’ con un tiro-cross che si stampa sul palo, poi al 13’ con una punizione a girare sopra la barriera ma parata dal portiere.

Al quarto d’ora il Lume ci riprova: uno-due tra Caracciolo e Minotti, il fantasista rossoblù inventa per Inverardi che calcia in porta. La sfera passa sotto le gambe del portiere che però tocca quanto basta per non far entrare la palla in rete.

I rossoblù sono ormai costantemente nella trequarti avversaria con la Leon che si limita a qualche sterile contropiede. L’assedio del Lumezzane costringe la Leon a numerosi calci d’angolo sui quali il Lumezzane è pericolosissimo. Pesce ci prova in due occasioni dal limite dell’area, ma Martignoni è in giornata di grazia e compie due interventi prodigiosi che tengono a galla la Leon: il primo con la mano di richiamo a deviare sopra la traversa e il secondo con una smanacciata bassa. Nel finale di partita il Lumezzane cerca il pareggio sbilanciandosi in avanti inserendo anche Razzitti e Serpelloni, ma il risultato non cambia.

Un secondo tempo di gran cuore purtroppo non è bastato per rimediare a un primo tempo poco lucido. Una sconfitta amara per i valori visti in campo, ma lo sport è questo e il Lume ci riproverà sicuramente.

IL TABELLINO

AC LEON – FC LUMEZZANE VGZ 1-0

AC LEON: Martignoni, Marzullo, Mari (67’ Villa), Leotta, Venza, Scaccabarozzi, Ferrè (70’ Paparella), Achenza, Bonseri (89’ Cesana), Moreo (70’ Biraghi), Ronchi (75’ Marinoni). A disp.: Perego, Gasperini, Calloni, Ferrario. All.: Motta.

FC LUMEZZANE VGZ: Kaloudis; Zugno (72’ Zullo), Politti, Pinton, Villa (89’ Razzitti); Dadson, Pesce; Inverardi (70’ Serpelloni), Minotti (80’ Pedrinelli), Franchi; Caracciolo. A disp. Agliardi, Fattori, Stankevičius, Paderno, Straolzini. All. Stankevičius.

ARBITRO: Leone di Avezzano.

ASSISTENTI: Monelli di Busto Arsizio; Tinelli di Treviglio.

MARCATORI: 39’ Bonseri.

AMMONITI: Bonseri; Villa, Politti, Franchi, Pesce.

Back To Top