skip to Main Content
Vittoria Rossoblù Contro Il Cazzago

Dopo lo svantaggio il Lume prima la ribalta e poi domina.

Per la settimana giornata di campionato contro il Cazzagoborbato mister Franzini deve rinunciare a Kaloudis infortunatosi in settimana. Tra i pali fa così il suo esordio in campionato il classe 2002 Filigheddu, difesa a quattro con Zugno, Troiani, Giosa e Villa. A centrocampo Pesce in cabina di regia affiancato da Dadson e Minotti.
Esterni alti Tognoni e Franchi a supporto dell’unica punta Caracciolo.

Comincia bene il Lume che già al quarto minuto prova a rendersi pericoloso: Franchi mette in mezzo da sinistra, Dadson arriva dalle retrovie e calcia in porta ma la difesa avversaria fa muro. Passa un minuto e Franchi crossa ancora da sinistra, stavolta la palla è sul secondo palo per Tognoni che colpisce di testa mancando però lo specchio.
Il Cazzago reagisce al 10’ con una doppia conclusione di Farimbella, ma Filigheddu è bravo a parare a terra.
Il Lume ci riprova al 20’ sfruttando sempre il gioco sugli esterni: cross di Tognoni e testa di Franchi che però impatta male. Al 22’ però il Cazzagobornato trova il varco giusto e passa in vantaggio: azione manovrata sulla destra e cross al centro per Lorenzi che stacca alto e mette in rete di testa.
La reazione del Lume non tarda ad arrivare: Dadson fa da sponda aerea per Pesce che fa centro area colpisce al volo. Il tiro è forte, ma esce di poco a lato. Il Lume insiste sulle corsie laterali e al 30’ arriva il pareggio. Franchi crossa a mezza altezza e nel tentativo di rinvio il difensore franciacortino tocca la palla con la mano. Nessun dubbio per l’arbitro che indica il dischetto. Dagli undici metri si presenta capitan Caracciolo che con freddezza spiazza il portiere avversario ristabilendo la parità. Il Cazzago è messo bene in campo, ma è sempre il Lume gestire il gioco e al 43’ i rossoblù ribaltano il risultato: palla morbida di Franchi per Caracciolo che controlla di classe e serve a centro area Tognoni. L’esterno toscano si fa trovare pronto e da dentro l’area piccola non sbaglia superando il portiere in uscita.
Nei minuti finali del primo tempo il Lume ci prova ancora: prima con Franchi direttamente da calcio d’angolo ma il portiere è veloce a smanacciare in extremis, poi con Paderno e Caracciolo sull’angolo successivo ma entrambe le conclusioni sono respinte dalla difesa gialloblù.

Nessun cambio a inizio ripresa e anche il film della partita resta lo stesso con il Lume che fa la partita. La prima occasione della seconda frazione arriva al 65’ da azione d’angolo: cross di Pesce e tiro al volo di Caracciolo ma la difesa respinge. Franchi è una spina nel fianco per la difesa gialloblù e al 68’ mette i brividi con un tiro da fuori area che esce a lato di un soffio. I padroni di casa faticano e trovano la prima occasione al 75’ con Masperi che da dentro l’area cerca il colpo sotto per superare Filigheddu in uscita, ma Troiani è ben posizionato e spazza l’area. Il Cazzago non riesce a costruire trame di gioco pericolose a differenza del Lume che continua a spingere per chiudere la partita. A sei minuti dal termine Tognoni supera l’avversario sulla destra e crossa sul secondo palo per Franchi che di testa ribatte verso la porta. La palla attraversa l’area piccola e Dadson di un nulla non trova il tocco vincente. All’87’ il Cazzagoborbato ci riprova con Masperi ma il suo colpo di testa è facilmente parato da Filigheddu. Negli ultimi minuti il Lume tiene la palla lontana dalla propria area e senza subire pericoli conquista tre punti importanti.

Prossimo impegno domenica 7 novembre contro l’Orceana al “Tullio Saleri” di Lumezzane.

IL TABELLINO
CAZZAGOBORNATO – FC LUMEZZANE 1-2
CAZZAGOBORBATO: Paderno, Prati (79’ Cenedella), Vezzoli, Lanza (68’ Bellesi), Lazzaroni, Teoldi, Masperi, Comotti (90’ Strada), Lorenzi, Minessi (72’ Martinelli), Farimbella. A disp.: Bianchetti, Sabatucci, Zamboni, Lamberti, Mennucci. All.: Inverardi.
FC LUMEZZANE: Kaloudis; Zugno, Troiani, Giosa (40’ Paderno), Villa; Dadson, Pesce, Minotti; Tognoni, Caracciolo (73’ Okyere), Franchi (86’ Marzocchi). A disp.: Bonetti, Fanti, Beu, Serpelloni, Torelli, Mastaj. All.: Franzini.
ARBITRO: Copelli di Mantova
ASSISTENTI: Pozzi di Varese; Turra di Milano.
MARCATORI: 22’ Lorenzi; 30’ Caracciolo, 43’ Tognoni
AMMONITI: Dadson

Back To Top