Skip to content

AlbinoLeffe piegata, ora per il Lumezzane tempo di playoff

Conquistati con una giornata di anticipo i playoff promozione il tecnico Franzini tiene a riposo i diffidati programmando anche un minimo di turn over negli altri reparti. In difesa esordio da titolare in stagione ed in serie C per il giovane Tortelli con Moscati e Pogliano a dare esperienza al reparto arretrato.
Sul campo dell’AlbinoLeffe una partita che per la stagione ha ancora valore per entrambe le squadre: Lumezzane alla ricerca della miglior posizione possibile nella griglia playoff e blucelesti ancora in corsa per l’ultimo posto nei playoff per cui necessitano a tutti i costi dei tre punti.

PRIMO TEMPO – Dal fischio d’inizio passano appena sedici secondi ed il Lumezzane è subito in vantaggio: Cannavò intercetta sulla trequarti avversaria uno scambio corto tra mediana e difesa bergamasca involandosi verso la porta avversaria e consegnando di destro l’1-0 ai rossoblù.
La reazione dell’AlbinoLeffe è immediata, ma nei primi quindici minuti a salire in cattedra è Filigheddu che per ben tre volte nega la gioia della rete agli avversari.
La squadra di Franzini va in controllo del gioco con il passare dei minuti ed al 26’ passa ancora: pressione sugli avversari, recupero palla con Parodi che serve centralmente Cannavò bravo ad aprire sulla destra per Moscati, sul cioccolatino del centrocampista livornese Capelli deve solo deviare in rete di testa per il 2-0.
Torna a farsi pericolosa l’AlbinoLeffe al 39’ con un destro in area di Zoma respinto dal palo con Filigheddu comunque sulla traiettoria. Il finale della prima frazione vede ancora il Lumezzane vicino al gol con una doppia conclusione di Taugourdeau murata dalla difesa di casa e dal tiro di Poledri dal limite.

SECONDO TEMPO – L’AlbinoLeffe riapre la partita al 12’ della ripresa grazie alla conclusione di Gusu che sbatte sulla traversa prima di infilarsi in rete a fil di palo superando un incolpevole Filigheddu.
Subito il Lumezzane si riversa in attacco per ristabilire il doppio vantaggio e l’occasione più grande capita sui piedi di Iori sul cross di Calì; l’esterno vede respinta la sua conclusione quasi sulla linea dal difensore avversario.
Tortelli alza bandiera bianca per crampi e Franzini adatta Parodi centrale inserendo Righetti sulla fascia, l’AlbibnoLeffe approfitta dal momento di assestamento ed al 28’ Doumbia con un diagonale rasoterra batte Filigheddu e fa 2-2.  Quando il pareggio sembra ormai sancito i rossoblù trovano la forza con una formazione largamente rimaneggiata e rivista con gli ingressi di Basso Ricci, Scremin e Deratti a ridisegnare lo schieramento, di andare all’assalto dei tre punti. Trovandoli. E’ il 42’ quando dalla discesa sulla destra di Scremin nasce un cross su cui Calì appostato sul primo palo trova la deviazione vincente.

 

ALBINOLEFFE – LUMEZZANE 2-3
ALBINOLEFFE (3-5-2): Moleri; Borghini, Milesi (1′ st Marchetti), Baroni; Gusu, Brentan (1′ st Munari), Agostinelli (45′ st Genevier), Doumbia, Piccoli (45′ st Angeloni); Longo (1′ st Arrighini), Zoma. A disp.: Pratelli, Marietta, Zanini, Muzio, Saltarelli, Allieri, Gatti, Ercolani. All.: Lopez.
LUMEZZANE (4-3-3): Filighedddu; Moscati, Tortelli (21′ Righetti), Pogliano (30′ st Deratti), Parodi; Calì, Taugourdeau (15′ st Pesce), Parodi; Cannavò (15′ st Basso Ricci), Capelli, Iori (30′ st Scremin). A disp.: Greco, Rizzo, Pisano, Ilari, Spini, Dalmazzi, Regazzetti. All.: Franzini.
Arbitro: Angelillo di Nola.
Marcatori: 1′ pt Cannavò, 26′ pt Capelli; 12′ st Gusu, 27′ st Doumbia, 43′ st Calì.
Ammoniti: Baroni, Calì, Basso Ricci.

 

ULTIME NOTIZIE

La Coppa italia Serie C Femminile si tinge di rossoblù

La Coppa italia Serie C Femminile si tinge di rossoblù

La Coppa italia Serie C Femminile si tinge di rossoblù

Caracciolo:

Caracciolo: “Molto soddisfatto della stagione”

Caracciolo: “Molto soddisfatto della stagione”

Rossi:

Rossi: “Soddisfazione e orgoglio per i risultati raggiunti”

Rossi: “Soddisfazione e orgoglio per i risultati raggiunti”

Cristiano Sala:

Cristiano Sala: “Annata positiva per risultati sportivi e crescita dei ragazzi”

Cristiano Sala: “Annata positiva per risultati sportivi e crescita dei ragazzi”

Merli trascina il Lumezzane Femminile in finale di Coppa Italia

Merli trascina il Lumezzane Femminile in finale di Coppa Italia

Merli trascina il Lumezzane Femminile in finale di Coppa Italia

Comunicato Vitali

Comunicato Vitali

Comunicato Vitali

Torna su