Skip to content

A MILANELLO LA PRIMA AMICHEVOLE DELLA PRE-SEASON

Milan 7
Lumezzane 0

MILAN (4-3-3) Sportiello (16’ st Mirante); Calabria (1’ st Simic), Gabbia (16’ st Paloschi), Tomori (16’ st Nsiala), Florenzi (16’ st Bartesaghi); Loftus-Cheek (16’ st Zeroli), Pobega (16’ st Malaspina), Krunic (16’ st Adli); Pulisic (16’ st Traorè), Colombo (16’ st Longhi), Messias (1’ st Romero). (Nava, Cuenca, Magni). All. Pioli

LUMEZZANE (4-3-3) Filigheddu (32’ st Bellissima); Tortelli, Pogliano (1’ st Filippini), Dalmazzi (1’ st Pisano), Regazzetti (32’ st Serpa); Calì (1’ st Scanzi), Pesce (16’ st Resinelli), Poledri (1’ st Gambarini); Malotti (1’ st Folli), Capelli (16’ st Senatore), Spini (16’ st Compaore). All. Franzini

ARBITRO Colombo di Como.

RETI Pt 5’ e 17’ Pobega, 18’ Messias, 20’ Colombo, st 12’ Colombo, 35’ Romero (r), 37’ Zeroli.
NOTE Angoli: 4-2. Recupero: 0’, 8’.

Dopo l’amichevole dello scorso dicembre, il Lumezzane ha scelto nuovamente Milanello per inaugurare il calendario delle amichevoli pre-stagione 2023/2024. Sul campo del centro sportivo di Carnago, solamente due giorni dopo il raduno di Lograto di martedì, i rossoblù hanno fornito una performance dignitosa contro un avversario di assoluto prestigio e con alle spalle diverse giornate in più di allenamento.

Mister Franzini rispolvera il 4-3-3 utilizzato nelle prime gare della scorsa stagione facendo esordire Dalmazzi al centro della difesa accanto a Cesare Pogliano (fresco di rinnovo del contratto). Nel tridente d’attacco c’è spazio per gli altri due acquisti Malotti e Capelli che, per la prima volta in carriera, hanno calcato un terreno di gioco con lo stemma del Lumezzane sul petto.

Fin dalle prime battute il Milan si dimostra più in palla, andando subito in rete al minuto cinque con Pobega. Il Lume si scuote e, grazie ad un’iniziativa sulla destra di Malotti, spaventa Sportiello. Poco dopo il Milan prende il largo nuovamente con Pobega, Messias e Lorenzo Colombo. Nel finale di primo tempo Capelli va vicinissimo al primo centro in maglia rossoblù colpendo una clamorosa traversa a pochi passi dalla porta milanista.

Nella ripresa, Arnaldo Franzini fa numerosi cambi mettendo in campo diversi giocatori della Juniores, insieme al più maturo Pisano, il cui rinnovo è stato ufficializzato quest’oggi. Nel finale il Milan con Colombo, Romero e Zeroli  chiude i conti mandando in archivio la prima amichevole rossoblù.

Nonostante il risultato, Franzini non nasconde la soddisfazione per la performance dei suoi: “Considerato che gli allenamenti per noi sono cominciati da solamente due giorni, è stata una prestazione buona. La nostra condizione non è neanche valutabile visto il pochissimo lavoro svolto, ma nonostante ciò nel primo tempo abbiamo avuto tre grandi occasioni per segnare. Abbiamo fatto quello che potevamo facendo vedere buone cose. Sono contento per l’ingresso di tanti ragazzi giovani nel secondo tempo, che hanno combattuto e si sono tolti la soddisfazione di giocare contro il Milan“.

ULTIME NOTIZIE

Settore giovanile: Il programma del fine settimana

Settore giovanile: Il programma del fine settimana

Settore giovanile: Il programma del fine settimana

Il cordoglio della società per la scomparsA del dg Fogliazza della Pergolettese

Il cordoglio della società per la scomparsA del dg Fogliazza della Pergolettese

Il cordoglio della società per la scomparsA del dg Fogliazza della Pergolettese

Simone Pesce nuovo direttore sportivo rossoblù

Simone Pesce nuovo direttore sportivo rossoblù

Simone Pesce nuovo direttore sportivo rossoblù

Settore giovanile: I risultati del fine settimana

Settore giovanile: I risultati del fine settimana

Settore giovanile: I risultati del fine settimana

A Ivrea è grande Lumezzane

A Ivrea è grande Lumezzane

A Ivrea è grande Lumezzane

Settore giovanile: Il programma del fine settimana

Settore giovanile: Il programma del fine settimana

Settore giovanile: Il programma del fine settimana

Torna su