Skip to content

3 punti davanti a un grande pubblico: Lumezzane-Caronnese 2-0

Lumezzane 2
Caronnese 0
LUMEZZANE (4-3-1-2) Filigheddu; Regazzetti, Troiani, Pogliano, Parodi; Sperti (38’ st Squarzoni), Pesce, Poledri; Mauri (37’ st Pisano); Spini (24’ st Parravicini), Alessandro. (Tota, Rigo, Forte, Filippini, Scanzi, Tortelli). All. Franzini.
CARONNESE (3-4-1-2) Indelicato; Pandini (40’ st Cretti), Galletti, Cosentino; Agello (40’ st Aloardi), Mollica, Cerreto (22’ st Vingiano), Duguet; Corno; Braidich (40’ st Brugnone), Austoni (15’ st Frontini). (Angelina, Nossa, Tunesi). All. Moretti.
ARBITRO Esposito di Napoli.
RETI Pt 39’ Mauri (r), st 34’ Poledri.
NOTE Spettatori circa 600. Ammoniti Troiani, Sperti, Squarzoni. Angoli: 6-3. Recupero: 0’, 4’.
Davanti ad un pubblico strepitoso il Lumezzane coglie l’ultima vittoria casalinga del suo campionato grazie alle reti di Mauri e Poledri. I tre punti odierni mantengono inalterato il vantaggio dei rossoblù sull’Alcione Milano che, grazie alla vittoria contro l’Arconatese, rimanda alla settimana prossima il discorso promozione. Nell’ultimo turno il Lume se la vedrà con il Città di Varese, mentre i meneghini sfideranno il Villa Valle.
Il primo squillo del match è firmato Caronnese, che dimostra subito di voler onorare in modo molto serio l’impegno. Al settimo minuto è Corno a sfiorare la rete impegnando Filigheddu che, con l’aiuto del palo, spedisce la sfera in corner. Il match è avaro di emozioni, la posta in palio per il Lume è alta e non sono ammessi errori. Come sempre in partite di questo genere ci vuole un episodio per sbloccare la situazione e al 38′ un fallo in area su Mauri dà la possibilità alla capolista di portarsi in vantaggio. Dal dischetto il numero 17 non sbaglia e porta avanti gli uomini di Franzini.
Nella ripresa la Caronnese fa la partita mentre il Lumezzane difende la propria porta cercando di trovare il contropiede giusto per chiudere il match. Gli ospiti mantengono il possesso palla per la maggior parte della seconda frazione senza però riuscire ad impensierire Filigheddu e, all’79’, il Lume trova il guizzo del 2-0. È Poledri, al secondo gol stagionale, a mettere la parola fine sulla partita con un tiro preciso da fuori area e a regalare la vittoria ai suoi.
Ora, l’appuntamento da segnare sul calendario per tutti i tifosi rossoblù è domenica 7 maggio alle 0re 15 per Città di Varese-Lumezzane, l’ultimo impegno di una stagione lunga e giocata in modo ottimo dai ragazzi di Frazini. Forza Lume!

ULTIME NOTIZIE

La Coppa italia Serie C Femminile si tinge di rossoblù

La Coppa italia Serie C Femminile si tinge di rossoblù

La Coppa italia Serie C Femminile si tinge di rossoblù

Caracciolo:

Caracciolo: “Molto soddisfatto della stagione”

Caracciolo: “Molto soddisfatto della stagione”

Rossi:

Rossi: “Soddisfazione e orgoglio per i risultati raggiunti”

Rossi: “Soddisfazione e orgoglio per i risultati raggiunti”

Cristiano Sala:

Cristiano Sala: “Annata positiva per risultati sportivi e crescita dei ragazzi”

Cristiano Sala: “Annata positiva per risultati sportivi e crescita dei ragazzi”

Merli trascina il Lumezzane Femminile in finale di Coppa Italia

Merli trascina il Lumezzane Femminile in finale di Coppa Italia

Merli trascina il Lumezzane Femminile in finale di Coppa Italia

Comunicato Vitali

Comunicato Vitali

Comunicato Vitali

Torna su