Skip to content

Sconfitta casalinga: Lumezzane-Trento 0-2

LUMEZZANE-TRENTO 0-2

LUMEZZANE (4-3-3): Filigheddu; Moscati (39’ st Scremin), Pogliano, Dalmazzi, Righetti; Calì (24’ st Poledri), Taugourdeau, Ilari (24’ st Iori); Spini, Gerbi (12’ st Capelli), Cannavò (12’ st Malotti) A disp.: Greco, Rizzo, Basso Ricci, Pesce, Parodi, Tortelli All.: Franzini

TRENTO (4-3-1-2): Russo; Frosinini, Cappelletti, Trainotti, Obaretin; Di Cosmo, Rada (26’ st Sangalli), Giannotti; Puletto (26’ pt Terrani); Italeng (48’ st Satriano), Spalluto (26’ st Anastasia) A disp.: Pozzer, Di Giorgio, Ferri, Pasquato, Vaglica, Caccavo, Brevi, Vitturini, Barison All.: Baldini

ARBITRO: Jules di Cuneo

MARCATORI: 22’ st Spalluto (Rig.), 36’ st Anastasia

AMMONITI: Pogliano, Italeng

RECUPERO: 2’,5’

Al Saleri il Lumezzane interrompe la striscia di risultati utili consecutivi perdendo 2-0 contro il Trento. I rossoblù torneranno in campo domenica alle 14 quando ospiteranno la Triestina.

LA CRONACA

Mister Franzini cambia un po’ rispetto alla vittoria di Renate riproponendo Cannavò e Gerbi dal primo minuto in un tridente completato da Spini. È proprio quest’ultimo a suonare la carica nei primi minuti calciando due volte verso la porta e costringendo Russo a dei grandi interventi. Ci prova anche Gerbi lanciato in profondità da Cannavò, ma il portiere del Trento è di nuovo bravo ad opporsi alla conclusione. Nonostante il dominio territoriale espresso dal Lumezzane, l’occasione migliore del primo tempo è per gli ospiti con Spalluto che si vede respingere sulla linea da Dalmazzi un tentativo di testa a botta sicura.

La ripresa si apre con un vero e proprio miracolo di Filigheddu che, all’11’, salva sulla doppia conclusione nell’area piccola di Spalluto. Come spesso accade, una gara ferma sullo 0-0 ha bisogno di un episodio per sbloccarsi ed è ciò che succede al 22’ quando Pogliano colpisce di mano un pallone in area. Per l’arbitro è calcio di rigore e dal dischetto Spalluto batte Filigheddu. Mister Franzini prova con i cambi a dare una scossa alla squadra, ma al 26’ il tentativo del neoentrato Iori si spegne di poco sul fondo. Nel finale il Lumezzane ci prova, la rete la trova però il Trento con Anastasia che chiude la partita.

ULTIME NOTIZIE

La Coppa italia Serie C Femminile si tinge di rossoblù

La Coppa italia Serie C Femminile si tinge di rossoblù

La Coppa italia Serie C Femminile si tinge di rossoblù

Caracciolo:

Caracciolo: “Molto soddisfatto della stagione”

Caracciolo: “Molto soddisfatto della stagione”

Rossi:

Rossi: “Soddisfazione e orgoglio per i risultati raggiunti”

Rossi: “Soddisfazione e orgoglio per i risultati raggiunti”

Cristiano Sala:

Cristiano Sala: “Annata positiva per risultati sportivi e crescita dei ragazzi”

Cristiano Sala: “Annata positiva per risultati sportivi e crescita dei ragazzi”

Merli trascina il Lumezzane Femminile in finale di Coppa Italia

Merli trascina il Lumezzane Femminile in finale di Coppa Italia

Merli trascina il Lumezzane Femminile in finale di Coppa Italia

Comunicato Vitali

Comunicato Vitali

Comunicato Vitali

Torna su